Veranu, il pavimento che produce energia

Veranu ha creato una tecnologia innovativa applicabile a qualsiasi tipologia di pavimento: una speciale mattonella che consente di produrre energia elettrica pulita camminandoci sopra.

Il progetto, nato nel 2012 dalla tesi di laurea specialistica in Ingegneria elettronica di Alessio Calcagni, il CEO della nuova impresa, si proponeva di cambiare la concezione del pavimento tradizionale, visto come oggetto passivo, in uno strumento attivo, in grado di generare energia attraverso i nostri passi, ma anche di sviluppare stili di vita ecosostenibili.

Dopo studi, prove tecniche, prototipi, nel 2016 l’idea ha dato vita a una startup, Veranu, che in sardo significa “primavera”.

Con un solo passo si può erogare fino a 2 W di potenza, bastano 20 passi per accendere un lampione a luci LED in una piazza e 10.000 per ricaricare interamente la batteria di uno smartphone (energia media 11.5 Wh).

La mattonella è facile da installare ed è ecosostenibile, perchè fatta con plastiche riciclate. In più, si può integrare all’interno dei pavimenti tradizionali diventando invisibile: in un luogo di interesse storico e artistico non andrebbe quindi ad alterare l’estetica.

Grazie al contributo dei donatori sulla piattaforma Eppela, Veranu intende installare il pavimento intelligente in alcuni dei luoghi più frequentati, come le piazze, le fiere, gli aeroporti e i centri commerciali.

E’ anche prevista un’app contapassi, che informa gli utenti sulla quantità di energia prodotta e quanta CO2 è stata risparmiata.

 

Se ti è piaciuto l’articolo, iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai una e-mail ogni volta che uscirà un nuovo articolo. Grazie 😉

Se hai un’azienda e vuoi risparmiare tempo e denaro, visita il nostro sito eccoilnoleggio.it, e creati la stampante su misura!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

WordPress spam blocked by CleanTalk.