SeaBubble, il taxi elettrico che vola sull’acqua

L’idea è di una startup nata in Francia: realizzare un mezzo al 100% elettrico per decongestionare il traffico nei centri urbani attraversati da corsi d’acqua.

SeaBubble può essere definito come una sorta di taxi volante, alimentato dall’energia solare, che viaggia lungo i corsi d’acqua, a un pelo dalla superficie.

È in grado di ospitare al suo interno fino ad un massimo di cinque passeggeri, che potranno prenotare e pagare una corsa semplicemente interagendo con un’applicazione mobile, direttamente dal proprio smartphone.

Gode di un’autonomia di circa 100 chilometri. Il funzionamento è simile a quello di un’aliscafo che, all’aumentare della velocità, si solleva sulle sue “ali” per ridurre la resistenza e, dunque, anche il consumo di energia.

All’alimentazione ad energia solare si affianca la possibilità di ricaricare il veicolo anche con i metodi tradizionali, in modo da garantire la massima autonomia anche in caso di avverse condizioni meteorologiche.

Il progetto verrà sperimentato a San Francisco e Parigi.

Se i risultati dei test fossero quelli sperati, a partire dall’estate potrebbe entrare in funzione il servizio di trasporto dei passeggeri.

 

Se ti è piaciuto l’articolo, iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai una e-mail ogni volta che uscirà un nuovo articolo. Grazie 😉

Se hai un’azienda e vuoi risparmiare tempo e denaro, visita il nostro sito eccoilnoleggio.it, e creati la stampante su misura!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

WordPress spam blocked by CleanTalk.